it

ILO 2017 Global Media Competition sulla migrazione del lavoro

Il Centro fa parte della giuria di questa competizione globale che mira a incoraggiare l'informazione di qualità sulla migrazione del lavoro. Il termine per le domande è il 27 ottobre 2017.

Il Concorso Globale dei Media per il 2017 sulla Migrazione del Lavoro contribuirà alla campagna UN TOGETHER (https://together.un.org/) che ha l'obiettivo di incoraggiare un'azione globale, per promuovere la non discriminazione e affrontare il problema della crescente xenofobia nei confronti dei rifugiati e migranti.

I giornalisti professionisti sono invitati a presentare un massimo di due lavori [1], uno in ciascuna delle due seguenti categorie:

  • articoli scritti (articoli online o stampati)
  • produzione media (giornalismo fotografico, audio, video)

Gli articoli non devono superare 8.000 parole e i video / multimediali non devono superare i 10 minuti. I contributi devono essere stati pubblicati tra il 1 ° gennaio 2016 e il 27 ottobre 2017 per qualificarsi.

I rifugiati e gli sfollati, impiegati come lavoratori al di fuori dei loro paesi d'origine, sono considerati lavoratori migranti. Pertanto, saranno accettati i documenti riguardanti lavoratori migranti internazionali e  rifugiati.

Un totale di quattro vincitori (uno per categoria, per area tematica) riceverà $ 1.000 dollari ciascuno. I contributi vincenti verranno pubblicati sul sito dell'ILO e promossi ampiamente come esempio di buon giornalismo.

Per accedere al concorso, compilare il modulo di iscrizione online entro il 27 ottobre 2017 (entro le ore 23:59, ora dell'Europa Centrale). Le iscrizioni sono accettate in tre lingue: inglese, francese e spagnolo. Le iscrizioni in altre lingue saranno accettate a condizione che il richiedente presenti anche una traduzione fedele in una delle tre lingue sopra menzionate. I vincitori saranno ufficialmente annunciati il ​​18 dicembre, per celebrare il Giorno internazionale dei migranti. Per ulteriori informazioni, contattare: .

 

____________

(1) I lavori presentati devono affrontare una delle seguenti aree tematiche: i) aspetti migratori del lavoro (contributo dei lavoratori migranti allo sviluppo socio-economico dei paesi di origine e di destinazione, protezione dei diritti del lavoro, riconoscimento delle loro competenze, l'integrazione del mercato del lavoro, la loro protezione sociale, i lavoratori migranti in una situazione irregolare, le loro condizioni di lavoro (in particolare il loro salario, il tempo di lavoro e la sicurezza e la salute sul lavoro, i lavoratori migranti nell'economia informale, e situazioni di traffico) o (ii) Un'adeguata assunzione di lavoratori migranti (guidata dai principi generali e dalle linee guida operative sul reclutamento trasparente).

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci