it

Integrazione dei migranti in Europa : il Centro esamina pratiche di lavoro innovative

L'integrazione dei migranti in Europa è diventata un argomento dibattuto intensamente. Anche se "integrazione" può essere inteso in molti modi, a seconda del paese e del contesto, è generalmente definita come "il processo di adattamento reciproco tra la società di accoglienza e i migranti " . Essa implica un senso del dovere e il rispetto per un serie di valori che legano i migranti e le loro comunità di accoglienza .

L'integrazione dei migranti in Europa è considerata essenziale come un modo di fornire benefici economici e culturali, e di garantire la sicurezza e la stabilità di tutta l'Europa .

L’attivismo sull'integrazione dei migranti nelle città europee ha prodotto una ricchezza di esperienze pratiche e di competenze. Agire sul consolidamento e la condivisione di buone pratiche è meno comune. Negli ultimi anni, sono state lanciate diverse iniziative di networking, destinate alle autorità per l’integrazione locali. Tuttavia, la capacità complessiva di innescare processi concreti di miglioramento delle politiche o indurre il trasferimento di politiche sostenibili è ancora insufficiente .

Per affrontare questo problema , il Centro sta guidando un consorzio per attaure un’attività di formazione unica, l’Accademia Europea per l’Integrazione” (EU-MIA).

EU -MIA è un'iniziativa di apprendimento e di formazione cooperativa, basata sulla ricerca, che coinvolge funzionari pubblici e parti interessate locali, nello sviluppo e nell'attuazione di politiche di integrazione a livello locale nelle città europee.

EU - MIA migliorerà la capacità degli attori principali nel campo dell'integrazione a livello della città e del quartiere, attraverso la presentazione di dieci programmi di successo e la condivisione di conoscenze ed esperienze tra professionisti ed esperti. I programmi sono:

Barcellona (Spagna ) "Rete contro le voci " )

Bilbao ( Spagna ) "La salute delle donne nelle mani delle donne "

Amburgo (Germania) " I genitori sul posto"

Londra , Festival di San Giorgio

Nantes ( Francia) " Consiglio per la cittadinanza degli stranieri "

Reggio Emilia ( Italia) "Ufficio di Assistenza alla Famiglia"

Torino ( Italia) " Rete di case del vicinato "

Vejle ( Danimarca) " Simulatore danese"

Vienna ( Austria ), " Diversità vissuta "

Visby ( Svezia) " La democrazia per il futuro dei bambini"

 

Per ulteriori informazioni sulle relazioni EU - MIA , compreso infomrazioni sulla partecipazione, si prega di visitare il sito : www.eu-mia.eu

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci