Intervista a Robert Christen

Presidente e fondatore dell'Istituto Boulder per una Microfinanza sostenibile.

Mr Christen, vorremmo dare il benvenuto presso il campus dell'ITCILO di Torino a Lei e ai partecipanti ai programmi di formazione di quest'anno su microfinanza e finanze nelle aree rurale. Vorremmo chiederLe cosa c'è di nuovo nel mondo della finanza inclusiva quest'anno?

Negli ultimi 20 anni, abbiamo fatto progressi significativi sia in termini di sostenibilità dei fornitori di servizi finanziari, nonché un migliore accesso ai servizi. Oggi, l'attenzione è focalizzara su prodotti e servizi offerti approfittando dei progressi tecnologici. Per decenni le istituzioni di microfinanza hanno offerto prodotti molto simili, concentrandosi principalmente sul credito. Noi abbiamo bisogno di diventare più competitivi e orientati verso il cliente, soprattutto per i clienti rurali.

Come risponde a queste esigenze il Boulder Institute?

Stiamo aggiornando costantemente i nostri programmi qui a Torino per rispondere all'evoluzione del settore. Ad esempio, proprio in uno dei nostri corsi di quest'estate, Financial Services Digital, i partecipanti lavorano per  istituzioni che, a livello combinato, attualmente servono 35 milioni di clienti. Inoltre, stiamo lanciando diversi nuovi programmi e perfezionando quelli esistenti. La scorsa estate, abbiamo lanciato la prima edizione del nostro nuovo programma rurale e programma agricolo. Quest'anno lanceremo "Back to Boulder: Strategic Response to Risk in Microfinance Markets" (Ritorno a Boulder: risposta strategica al rischio nei mercati della microfinanza).

Come trascorre il tempo a Torino, venendo qui tutte le estati?

Viaggiamo in tutta la regione e ammiriamo le opportunità locali. Abbiamo apprezzato in particolare l'Università di Slow Food, l'Abbazia di San Michele, Alba, i passi in montagna, e diversi siti regionali.

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci