it

Kit di risorse su "Violenza di genere in catene di fornitura globali"

Un nuovo kit sulla violenza di genere nelle catene di fornitura globali è stato progettato per aiutare i marchi globali, i datori di lavoro, i sindacati e le altre parti interessate ad affrontare queste violazioni dei diritti umani nelle loro catene di approvvigionamento. Prodotto dal Centro Internazionale di Formazione dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro, in collaborazione con la Fondazione Fair Wear, fornisce una vasta gamma di casi di studio e strategie pratiche, per rendere i luoghi di lavoro più sicuri e privi di violenza e molestie.

Violenza e molestie nel mondo del lavoro sono una minaccia per la salute e il benessere di tutti. Hanno un impatto non solo sui lavoratori, i datori di lavoro e i marchi che vendono i prodotti, ma anche sulle famiglie, le comunità, le economie e la società nel suo complesso.

Perché un kit di risorse sulla violenza di genere nelle catene di fornitura globali?

Uno su cinque posti di lavoro oggi è legato ad una catena di approvvigionamento globale. La violenza e le molestie sessuali, in particolare sotto forma di violenza sessuale e abusi verbali nei confronti delle lavoratrici, sono un problema frequente in settori in cui le donne lavorano in produzioni a bassa qualifica.

Molte grandi aziende e marchi che vendono beni di consumo - come ad esempio abbigliamento, calzature, alimentari, fiori e produzione elettronica – appaltano la produzione a fabbriche ed aziende agricole, spesso in paesi con diversi livelli di sviluppo economico e sociale o diversi sistemi di risorse umane.

Mentre la globalizzazione della produzione offre un'importante fonte di occupazione, in particolare per le donne, questi posti di lavoro non necessariamente si traducono in lavoro sicuro e dignitoso. Tragici eventi, come ad esempio l'incidente di Rana Plaza, evidenziano i rischi per i lavoratori della produzione mondiale.

La violenza di genere nelle aziende agricole e nelle fabbriche è un rischio del quale non esistono numeri reali, ma viene vissuta da molti lavoratori di produzione vulnerabili, spesso giovani e donne, a livello mondiale.

"I responsabili politici, le parti sociali, iniziative multilaterali e altre parti interessate troveranno una risorsa tempestiva e pratica", dichiara Erica van Doorn, direttore della Fondazione Fair Wear.

Cosa suggerisce il kit?

Le strategie pratiche suggerite in questo Kit mirano ad aiutare tutte le parti interessate ad attuare la legislazione e il funzionamento dei sistemi di gestione delle risorse umane, ma anche di forgiare nuovi approcci per affrontare la violenza di genere sul posto di lavoro.

"Questo nuovo Kit fornisce informazioni e preziose risorse da parte di esperti, ed un gran numero di casi di studio e strategie concrete per superare la violenza contro le donne lavoratrici", ha affermato Andreas Klemmer, Direttore dei programmi di formazione del Centro Internazionale di Formazione dell'ILO.

La pubblicazione del kit segna l'inizio di discussioni approfondite da parte dell'ILO in previsione di un elemento di definizione degli standard all'ordine del giorno della Conferenza internazionale del lavoro nel 2018 su 'La violenza e le molestie contro le donne e gli uomini nel mondo del lavoro'.

Qual è la struttura generale del kit del Centro sulla violenza di genere nelle catene di fornitura globali?

Il Kit è un pacchetto per l'apprendimento individuale e di gruppo sulle questioni relative alla violenza basata sul genere nelle catene di approvvigionamento globali, nonché per l'attuazione di attività di formazione e di sensibilizzazione. La sua struttura modulare consente diversi tipi di utilizzo e lo rende adatto per vari target di pubblico, inclusi formatori e facilitatori, rappresentanti delle parti sociali e delle organizzazioni interessate nello sviluppo e nell'attuazione di iniziative concrete sul posto di lavoro, azioni di sensibilizzazione e campagne.

Per ulteriori informazioni sulla struttura e il contenuto del kit visitate il sito http://gbv.itcilo.org

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci