it

"La promozione del lavoro dignitoso in situazioni di fragilità" va online!

Si tratta di una iniziativa a supporto del programma fiore all'occhiello dell'ILO "Occupazioni per la pace e la resilienza", facilitato dal Centro, per la diffusione della conoscenza e l'attuazione delle attività di formazione e di apprendimento.

In situazioni di fragilità, i mezzi di sostentamento vengono distrutti, le aziende interrompono il flusso di lavoro, i luoghi di lavoro sono danneggiati e milioni di lavoratori perdono il posto di lavoro e la protezione sociale. Inoltre, le istituzioni che forniscono protezione sociale, bisogni di base e legge e ordine sono spesso compromesse o distrutte. La mancanza di rispetto delle norme fondamentali del lavoro, la disuguaglianza e l'esclusione sociale sono caratteristiche comuni di queste situazioni.

L'occupazione e il reddito che ne derivano sono un tangibile "dividendo di pace" per le persone che sono passate attraverso un conflitto. Essi offrono la possibilità di godere della libertà e la sicurezza, garantire la dignità, e dare alle persone una partecipazione nella riconciliazione e nel ripristino delle loro comunità. Il dialogo intorno a un lavoro produttivo unisce le persone ed è essenziale per la partecipazione diretta nella resilienza.

Affrontare la disoccupazione e sotto-occupazione di giovani uomini e donne riduce le tensioni e facilita la riconciliazione nazionale, la costruzione di resilienza, la coesione sociale e la stabilità politica.

Il programma  per la pace e la resilienza  (JPR) affronta le cause di vulnerabilità economica, sociale e ambientale, aiutando i paesi a rompere il circolo vizioso dei conflitti e disastri.

Per saperne di più circa l'iniziativa a supporto della "promozione del lavoro dignitoso in situazioni di fragilità", cliccare su:

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci