it

Le voci dei partecipanti : focus su settore pubblico e migrazione

Intervista con il Sig. Tojiddin JURAZODA, coordinatore del progetto del gruppo di coordinamento, presso l'Ufficio del Presidente del Tagikistan. Progetto : Rafforzamento del monitoraggio basato sui risultati e la valutazione per una migliore gestione della migrazione.

Può dirci qualcosa circa la portata del vostro lavoro in particolare sulla riforma del settore pubblico ?

Ho lavorato sul processo di riforma del pubblico in Tagikistan dal 2003. Sono stato il capo del gruppo di coordinamento del progetto (PCG), presso l'Ufficio del Presidente dal 2007. Questo per attuare il programma per le riforme del governo per la pubblica amministrazione. Il programma di riforma della pubblica amministrazione (PA) nel mio paese è abbastanza ampio, e copre soprattutto le capacità istituzionali all'interno di ministeri e agenzie governative, la gestione delle finanze pubbliche, quella normativa, iniziative di e-government, e riforme di governo locali. Il compito della mia squadra è quello di facilitare le istituzioni governative nell'attuazione delle disposizioni della strategia per la riforma della Pubblica Amministrazione in Tagikistan.  Prendendo in considerazione le migliori pratiche internazionali, mettiamo in atto recensioni funzionali, fornendo analisi sistematiche, e organizziamo seminari, attività di formazione e viaggi di studio per i dipendenti pubblici, con l'assistenza tecnica fornita da Banca Mondiale e UNDP.

Attualmente stiamo assistendo il Dipartimento Migrazioni presso il Ministero del Lavoro, Migrazione e Occupazione a sviluppare e rafforzare la sua capacità di monitorare e valutare le politiche legate alla migrazione, nonché migliorare la pianificazione nazionale e il processo decisionale in materia di gestione delle migrazioni per lavoro. Siamo anche coinvolti nel processo di sviluppo del progetto nazionale di riforme del governo locale, che è un settore chiave nel processo di riforme generali della pubblica amministrazione. Inoltre, stiamo continuando a sostenere l'Ufficio recentemente ristrutturato del Presidente a diventare un vero e proprio Centro di coordinamento delle politiche in Tagikistan, che è una priorità nel periodo di transizione.

 

Quali aspetti richiedono più attenzione ?

Il servizio civile è un motore del processo di riforma ed il rafforzamento delle capacità dei dipendenti pubblici, mediante l'introduzione di moderne tecniche di gestione delle risorse umane, richiede particolare attenzione.  Qui, vorrei sottolineare l' importanza di introdurre le migliori pratiche di selezione competitiva, valutazione delle prestazioni, incentivi e meccanismi di ritenzione per gli esperti governativi qualificati, formazione e riqualificazione professionale, con metodi e curricula internazionali avanzati.  Il miglioramento della qualità dei servizi pubblici è di grande importanza anche qui. In termini generali, potrei chiamare tutto questo " buona governance ", in quanto riguarda istituzioni economiche e la gestione del settore pubblico, con trasparenza e responsabilità, la riforma della regolamentazione, e le competenze del settore pubblico e leadership.

 

Come coordinatore del progetto, qual era il tuo obiettivo principale quando hai deciso di partecipare a questo corso presso il Centro di Torino ?

Imparare e studiare le migliori pratiche internazionali d’avanguardia nella modernizzazione del settore pubblico. Il Centro di Torino è ben noto nel mio paese, e molti tagiki hanno partecipato a varie attività di formazione, quindi sapevo dove stavo andando. L'altro fatto importante è lo scambio di opinioni ed esperienze che i partecipanti portano con loro da diversi paesi.

 

Quali erano i Suoi obiettivi istituzionali a frequentare il corso?

Abbiamo recentemente completato un ampio adeguamento istituzionale, sia nell'Ufficio esecutivo del Presidente del Tagikistan che nei Ministeri di governo, come parte della strategia di riforma della pubblica amministrazione.

L'obiettivo principale era istituire un sistema nazionale di coordinamento delle politiche applicando best practices internazionali. Quindi, il corso era adatto per scoprire gli approcci adeguati e le opzioni da utilizzare durante l'attuazione di iniziative di riforma pubblica del mio paese.

 

Come ha saputo di questo corso ?

Riceviamo regolarmente annunci via e-mail dall’ITCILO.

 

Può dire ai nostri lettori qualcosa della Sua esperienza al corso?

Ho apprezzato molto il modo in cui il corso è stato organizzato. Il team altamente qualificato del Centro di Torino ha messo grande impegno nella progettazione di un programma di formazione molto interessante, richiamando consulenti esperti che hanno condiviso le loro conoscenze sulle questioni relative alla modernizzazione e il rinnovamento del settore pubblico. I moduli formativi sono stati sviluppati in modo da darci il massimo di informazioni entro un periodo di tempo limitato. Casi di studio erano un altro elemento positivo, in questo senso. D'altra parte, il gruppo dei partecipanti ha reso un contributo significativo al contenuto del corso, condividendo le loro opinioni ed esperienze dei propri paesi. Attraverso lo scambio di conoscenze ed esperienze che abbiamo ottenuto una forte esperienza pratica, che stiamo attuando ora nelle nostre organizzazioni.

 

Secondo Lei, come potrebbe questo programma di formazione contribuire alla riforma del settore pubblico nel Suo paese?

Nell'ambito della strategia di riforma e il contesto di sviluppo del Paese, abbiamo elaborato le nostre tattiche per raggiungere la destinazione finale, e frequentare il programma mi ha aiutato ad avere un'ulteriore prova che siamo sulla strada giusta, poiché stiamo seguendo gli standard internazionali per stabilire un sistema stabile istituzionale, affrontando i problemi di governance estremamente radicati che limitano le prospettive a medio e lungo termine per lo sviluppo economico e sociale in Tagikistan.

 

Pensa di aver acquisito nuove idee e intuizioni per questo problema?

Ne sono abbastanza sicuro.

 

Che cosa ha intenzione di fare ora nel Suo paese? Ha avuto input e idee per l'azione da questo programma?

Prima devo riferire sul viaggio di studio che delinea i punti chiave e suggerire strategie per portare avanti iniziative di riforma per la PA. Sto pensando di concentrarmi su una serie di questioni critiche da prendere in considerazione durante il processo, in particolare, istituendo un sistema di monitoraggio e di valutazione nazionale con una matrice precisa di indicatori di performance.  In secondo luogo, ma non di meno importanza, dobbiamo analizzare profondamente e aggiornare il sistema di gestione delle risorse umane nella pubblica amministrazione. Inoltre, abbiamo bisogno di coerenza nelle azioni per garantire un approccio sistematico durante tutto il processo.

 

Che impatto pensa che il programma potrà avere sul vostro lavoro ?

 

Nuove idee ed esperienze pratiche aiutano sempre le cose a progredire e in questo caso in particolare, è stato incoraggiante per me per muovermi più velocemente e rimanere entusiasta.

 

Ha un messaggio speciale da trasmettere a questo riguardo ?

Vorrei ringraziare sinceramente la direzione del Centro per la loro generosa ospitalità e per l’opportunità offertami di frequentare il corso. Vorrei anche esprimere i miei ringraziamenti al personale impegnato nell’attuazione e amministrazione dell'attività di formazione, per i loro enormi sforzi per rendere questo corso interessante e non vedo l'ora di avere ulteriori opportunità di collaborazione in un futuro non lontano.

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci