it

Cissé Mariam Kaïdama Sidibé

Cissé Mariam Kaïdama Sidibé è stata nominata primo ministro del suo paese. È la prima donna a svolgere questa funzione nella storia del Mali ed è un’ex partecipante del centro di Torino.

Con una solida esperienza nell’amministrazione locale, il nuovo primo ministro ha collaborato con vari governi negli anni 90. Dal 2000, riveste la carica di segretario esecutivo del CILSS, il comitato permanente intrastatale di lotta contro la siccità nel Sahel.

Le reazioni della stampa malesiana si sono concentrate sul ruolo di Cissé Mariam Kaïdama Sidibé in quanto prima donna a cui è stata affidata una tale carica, congratulandosi con il Presidente della Repubblica per aver preso questa decisione in un paese « ancora molto conservatore e diviso sulle questioni di genere e sulle vicissitudini del codice della famiglia », in riferimento al progetto di legge del 2009, che doveva promuovere i diritti delle donne, ma che alla fine è stato ritirato dopo le proteste dei conservatori.

Mme Cissé Mariam Kaïdama Sidibé è membro di diverse associazioni, tra cui il Réseau des femmes ministres et parlementaires del Mali (REFEMP), l’Alliance contre la faim (ACF-Mali) e dell’Association pour la sauvegarde de Tomboucthou (Assaut). È sposata e madre di quattro bambini.

Il Primo ministro Kaïdama è laureata in amministrazione civile all’École nationale d’administration (ENA) di Bakamo. Possiede anche altri titoli, tra cui uno in relazioni professionali ottenuto al CIF-OIL nel 1984.

Siamo onorati di annoverare una personalità tanto autorevole tra i nostri ex partecipanti.


Cissé Mariam Kaïdama Sidibé
Immagine corrente Immagine JPEG — 5 KB

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci