it

L’approccio all’apprendimento di Torino

Come apprenderete con il Centro

La promozione di un lavoro dignitoso per tutti avviene a tutti i livelli del processo di sviluppo delle capacità, dall'abbinamento dei posti di lavoro con le competenze personali, alla proozione di nuove politiche nazionali sostenibili.

Tenersi informati sull’andamento globale, sfruttare le nuove opportunità e adeguarsi al rapido evolvere delle condizioni ambientali che interessano i contesti organizzativi  e del singolo richiede sempre più che l’apprendimento sia effettuato in diverse circostanze e attraverso molteplici modalità. E’ venuta meno la separazione tra lavoro, vita e apprendimento.

Le possibilità di apprendimento che migliorano l’efficacia e il benessere nella vita e sul posto di lavoro sono infinite. Lo strumento che permette di sfruttarle è l’apprendimento intensivo.

L’approccio all’apprendimento di Torino è un approccio pedagogico basato su tre pilastri della strategia di apprendimento dell’ITCILO: pertinenza, qualità e impatto. I principi presentati come i tredici componenti promuovono pratiche comuni attraverso le attività e differenziano il Centro dagli altri istituti di apprendimento e di formazione.

Pertinenza

La pertinenza garantisce che le attività del Centro siano rivolte ai clienti, che rispondano ai bisogni specifici degli individui e che contribuiscano allo sviluppo organizzativo delle agende.

La formazione pertinente permette ai partecipanti di adattare le loro competenze alle necessità economiche e sociali delle rispettive organizzazioni, così come al mercato del lavoro.

Molte attività si focalizzano quindi sulle funzioni trasversali, oltre che su quelle specializzate. Per assicurarsi la pertinenza, il Centro continua ad istituire accordi strategici con organizzazioni nazionali e regionali per gestire attività su misura.

I metodi si adattano ai partecipanti

  • Sono sistematicamente valutati, combinati e adeguati i bisogni formativi individuali e dell'organizzazione per assicurarne la pertinenza e il mantenimento.

 

La Diversità accresce il Valore

  • Nella progettazione e nella realizzazione di tutte le attività di apprendimento si tengono in considerazione risorse quali la diversità di nazionalità, di genere, di formazione e di esperienza. I partecipanti sono messi in contatto con diversi contesti ed enormi quantità di informazioni, ponendo l’accento sulla condivisione della conoscenza e dell’esperienza. Il mainstreaming di genere è il comune denominatore in tutte le attività e nel materiale di apprendimento.

 

La progettazione è flessibile

  • La progettazione ha un’importanza primaria nel processo di apprendimento. Si adatta facilmente, è pensata su misura a seconda dei bisogni dei partecipanti, e si fonda ogni volta sui contesti locali.

Qualità

I servizi di qualità garantiscono il vantaggio competitivo del Centro rispetto agli altri istituti di formazione. Il Centro offre possibilità di apprendimento fondate su valori che promuovono la partecipazione e si concentra sull’azione professionale attraverso metodi innovativi ed alternativi, oltre che su rilevanti principi industriali.

 

I metodi sono combinati

  • La maggior parte delle attività di formazione sono combinate e consistono di tre fasi:
    1. si accede a distanza all’informazione iniziale, alle risorse e alla conoscenza tramite strumenti elettronici.
    2. la formazione presenziale incoraggia lo scambio delle migliori pratiche e tiene aggiornate la conoscenza, le capacità e i comportamenti attraverso il confronto con l’esperienza internazionale; ed infine
    3. attraverso le tecniche di e-learning si scambiano risorse, si favoriscono i forum, e si facilita l'applicazione di nuove pratiche.

 

Le risorse sono accessibili

  • L’ITCILO dispone di una vasta gamma di risorse di apprendimento, create da oltre 40 anni, sulle sue operazioni di sviluppo globale includendo iniziative di e-learning, la creazione di materiale di apprendimento multilingue, l’accesso ad un'unica selezione di risorse di apprendimento e di banche dati, la collaborazione con altre agenzie delle Nazioni Unite, così come i rapporti con università e centri di eccellenza in tutto il mondo.

 

L’ambiente della formazione è all’avanguardia

  • Il campus e la struttura dell’ITCILO contribuiscono alla formazione e alla condivisione delle conoscenze. Ogni classe ha la propria postazione di lavoro con connessione Internet gratuita; alcune aule sono dotate di un dispositivo di videoconferenza e di attrezzature per l’interpretazione simultanea. Altri servizi che ottimizzano l’apprendimento includono: elaborazione e produzione di materiale multimediale, traduzione e interpretazione e sistemi informatici. Tutte le sedi fuori dal campus garantiscono che l’ambiente sia adeguato alla formazione.

 

Il Personale e i Facilitatori sono Esperti

  • I professionisti della formazione sono esperti di innovative pratiche pedagogiche oltre ad essere specializzati negli argomenti in questione. Le molteplici capacità del personale del Centro sono continuamente aggiornate e applicate a contesti educativi specifici o a tecniche di facilitazione.

 

A sostegno dei Valori universali

  • L’obiettivo primario del Centro è lo sviluppo della capacità istituzionale nei paesi membri dell’ILO. Gli argomenti e i contenuti vengono decisi in base ai valori universali delle Nazioni Unite, e alla conoscenza ed esperienza dell’ILO a sostegno del lavoro dignitoso e dello sviluppo sostenibile.

 

L’apprendimento è pratico

  • Le attività sono pratiche e si fondano sui risultati; i metodi sono attivi, partecipativi, mirati alla pratica, e fanno largo uso di tecnologie informatiche e comunicative. Almeno il 60% del tempo è utilizzato per organizzare e ottimizzare l’apprendimento, condividere l’esperienza tra i professionisti e fare esercizi pratici. Tutto ciò significa che le lezioni sono tenute da esperti per non più del 40% .

 

La conoscenza è condivisa e sviluppata

  • Le attività di formazione del Centro favoriscono la condivisione delle diverse e vaste conoscenze ed esperienze dei partecipanti, acquisite nei rispettivi ambienti di lavoro. L’organizzazione pedagogica di questi scambi incoraggia la creazione di conoscenza trasmissibile.

 

Impatto

L’impatto fa la differenza. Fornire sostegno ai partecipanti quando pianificano la messa in pratica delle competenze acquisite di recente nei contesti organizzativi, aumenta l’impatto dell’apprendimento.

E’ possibile accrescere l’impatto e la sostenibilità quando vengono formati diversi membri della stessa organizzazione, e quando i partecipanti ai corsi possono continuare ad interagire attraverso le comunità di pratica e le reti professionali. Dato che l’impatto sta diventando sempre più importante per i costituenti e per i donatori, il Centro controlla costantemente i risultati della sua formazione per migliorarne la qualità.

 

Le competenze sono incluse

  • La formazione è connessa al lavoro.

Una parte di ogni workshop dell’ITC-ILO è dedicata alla pratica delle tecniche di sensibilizzazione, di difesa e/o delle politiche di sviluppo in modo che i partecipanti possano diffondere concretamente e integrare la formazione a livello organizzativo per produrre un effetto moltiplicatore.

 

La creazione dei network

  • Grazie ai network gli ex partecipanti possono continuare a valersi dell’esperienza del Centro e a rimanere in contatto tra di loro.

 

La gestione dell’apprendimento professionale è regolare

  • L’intera formazione è sistematicamente valutata rispetto agli obiettivi stabiliti in precedenza.

 

Per maggiori informazioni si prega di contattare: Centro Internazionale di Formazione dell’ILO, Viale Maestri del Lavoro, 10 – 10127, Torino, Italy

Telefono: +39 011 6936947 - Fax: +39 011 6391902 – E-mail: delta@itcilo.org

International Training Centre of the ILO

Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin - Italy

Contattaci